lunedì 31 gennaio 2011

Ravioli alla ricotta


Buon giorno a tutti!!!
Come avevo promesso,  domenica mi sono dedicata ai ravioli... alla fine sono giunta a due conclusioni:
1) abbandono totale del mattarello
2) iscrizione immediata in palestra
Cari miei... ho un male alle braccia che non potete capire... il mio amore per il mattarello  è definitivamente finito... ahahah... giuro che il mio prossimo acquisto sarà una "nonna papera"!!!!!
Nonostante tutto, i ravioli sono venuti benissimo, mi posso ritenere più che soddisfatta!!!

Ingredienti per cinque persone:
Per la pasta:
4 uova
400 gr di farina
Sale

Per il ripieno:
300 gr. di ricotta
1 uovo
pepe  nero
Sale
noce moscata
100 gr parmigiano reggiano grattugiato

Per il sugo:
1 confezione e mezza di pelati
Mezza cipolla rossa di Tropea
Olio extravergine d'oliva
Sale
Pepe


Procedimento:

Per prima casa iniziare a preparare la pasta, facendo una fontana con la farina e le uova in mezzo; iniziare a lavorare finché non diventa un composto omogeneo, poi cominciare a stenderla sottilmente; una volta stesa la pasta creare dei cerchietti.
Per il ripieno: lavorare la ricotta con l'uovo, il sale, il pepe e la noce moscata, alla fine unire il parmigiano; con questo composto iniziare a riempire i cerchietti.


una volta riempiti, sigillare bene con la forchetta, in modo da formare delle lunette.



Iniziare a preparare il sugo, mettendo a rosolare la mezza cipolla in un tegame con un filo d'olio, non appena si sarà imbiondita la cipolla, versare il pomodoro, salare, pepare e portare a cottura.
Cuocere al dente i ravioli, e  finire la cottura nel sugo; alla fine mantecare con il parmigiano e servire!!




14 commenti:

  1. Bravissima davvero sono ottimi i ravioli alla ricotta certo richiedono un duro lavoro!!!Buona giornata!!

    RispondiElimina
  2. sicuramente è stata una bella faticata, ma ti sono venuti benissimo, bravissima!

    RispondiElimina
  3. mi stai facendo venire una voglia che nemmeno immagini!!! bravissima!

    RispondiElimina
  4. ecco perchè non faccio mai la pasta fatta in casa.. aahahah Però che bontà! Tu sei stata bravissima... smackkk .-)

    RispondiElimina
  5. Sono perfetti e golosissimi! Complimenti !! Un bacio.

    RispondiElimina
  6. Tra tagliatelle e ravioli è un piacere passar di quà, anche se il pranzo si è lasciato alle spalle, tra un pò rifarà capolino la cena quindi...^_^

    Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  7. Ciao Olga, adoro i ravioli alla ricotta...sei stata bravissima...io non ho mai provato a prepararli proprio per la paura del mattarello!!! urge l'acquisto di una nonna papera...ma i tuoi ravioli fatti completamente a mano meritano un 10 e lode...peccato non poterli assaggiare.

    RispondiElimina
  8. Infatti i tuoi ravioli hanno propio una bella faccia.
    Bravissima.

    RispondiElimina
  9. Bellisimi ravioli alla ricotta!! bravissima suep buoni!
    buona serata Anna

    RispondiElimina
  10. Ma bellissimi i tuoi ravioli *_*
    Complimenti anche da parte mia e piacere di conoscerti,

    RispondiElimina
  11. Grazie a tutte!!!
    Siete sempre tutte molto carine!!!
    Mi ripagate della faticacia che ho fatto!!!
    Grazie grazie

    RispondiElimina
  12. Molto brava,in effetti la nonna papera è molto comoda.....

    RispondiElimina
  13. che buoniiiiiiiiiiiiii!bravissima!

    RispondiElimina
  14. Ciao Olga,
    io ho abbandonato il mattarello ancor prima di iniziare ad usarlo e, complice la mamma del mio ragazzo che me l'ha gentilmente regalata (ne aveva due una con motore e una senza.. quella senza ora è MIA), uso sempre e soltanto la macchina stendipasta.. troppo + comodo!!!
    prova.. prova.. anche senza motore è fantastica!!!
    Paola

    RispondiElimina

Lasciate un commento, per segnalarmi il vostro passaggio e per scambiarci idee ed opinioni!!!

Post più popolari

Visualizzazioni totali